06 novembre

Con Coccole Sonore entriamo nel palinsesto di YouTube Kids

L’app è stata appena lanciata in Italia, ed è pensata per raccogliere contenuti video dedicati a bambini da 2 a 10 anni, fruibili attraverso un’esperienza personalizzata, controllabile e modulabile dai genitori.

Coccole Sonore, il progetto editoriale di intrattenimento per bambini ideato da DNA (società specializzata in video storytelling e YouTube advertising che fa parte del nostro gruppo dal 2016), è entrato nel “palinsesto” di YouTube Kids, la TV di Google dedicata ai bambini.

Fra i contenuti attentamente selezionati e proposti dalla TV di Mountain View ci sono i video di Coccole Sonore che hanno superato il vaglio di un apposito algoritmo ma soprattutto di un team di Google affiancato da esperti, personalità e istituzioni che ne garantiscono la qualità.
Un ulteriore attestato dell’affidabilità e del valore educativo che rende merito al progetto.

Questo mentre il canale su YouTube oltrepassa il traguardo di 1 milione di iscritti (1.060.213 utenti, che continuano a crescere a ritmi sorprendenti) e sfiora la cifra di 1 miliardo per visualizzazioni totali (precisamente 973.063.767 - dati aggiornati al 6 novembre).
Un successo assoluto di pubblico, che anche nelle classifiche di settore porta Coccole Sonore a battere alcuni dei brand più blasonati a livello nazionale. L’ultima è di Socialbakers, leader mondiale nella fornitura di strumenti di analisi dei social media, che posiziona il canale al primo posto su YouTube sia per numero visualizzazioni totali, davanti a nomi come Garnier Italia, Kinder, Barilla, sia per numero di iscritti, prima di Netflix Italia, Apple Italia, Ford Italia (fonte: Socialbakers, ottobre 2018).

Quello di Coccole Sonore è stato un vero boom. Le chiavi del suo successo sono diverse: ma forse la più importante è che, sebbene sia pensato per i bambini, risponde a un’esigenza dei genitori, prima di tutto educativa, poi di intrattenimento.
Dal punto di vista di un brand, Coccole Sonore rappresenta, in un unico soggetto, un produttore di contenuti, un editore, un canale di distribuzione e una concessionaria di advertising. Un esempio di come il digitale possa riscrivere le logiche di un mercato tradizionale. Un’unicità che permette a Coccole Sonore di realizzare progetti speciali e di branded content per marchi importanti, come avvenuto ad esempio per Pampers, Orogel, Unicef.

Mettiti in contatto con noi

Vuoi chiederci un preventivo, prendere un appuntamento
o semplicemente saperne di più? Siamo a tua disposizione.
Contattaci
Questo sito utilizza i cookie per offrirti il miglior servizio possibile. Utilizzando il nostro sito, acconsenti all'uso dei cookies. Per approfondire clicca qui.